Loading...
Dentista per bambini Padova: La prevenzione in studio - Padova Dental Center

La prevenzione in studio

Alcune forme di prevenzione però sono possibili solo attraverso dei presidi medici.

Noi le riteniamo molto utili, per niente invasive, e con degli ottimi risultati a lungo termine.

Eccone alcune:

Sigillatura di solchi e fossette
La sigillatura dei denti consiste in una pellicola protettiva di materiale composito o vetroionomerico applicata sul fondo dei solchi e delle fosse dei denti posteriori, per evitare il ristagno di placca dentale e facilitarne la detersione, senza che questo interferisca sulla masticazione o danneggi lo smalto dentale. Sono consigliate in particolare a 6-7 anni sui primi molari permanenti appena erotti, per ridurre notevolmente il rischio di carie a livello di questi denti, dovute spesso anche ad uno scorretto e incostante spazzolamento da parte del bambino.

Fluoroprofilassi topica e sistemica

Il fluoro è un elemento fondamentale che consente di prevenire l’insorgenza della carie inibendo contemporaneamente l’attività batterica della placca dentale e la demineralizzazione dello smalto. Sia la fluoroprofilassi per via sistemica mediante compresse, sia quella topica (gel, dentifrici fluorati, etc) deve essere effettuata dopo un’attenta valutazione medica, per evitare l’insorgenza della fluorosi.
Il fluoro assorbito in eccesso, in particolare dopo i 3 anni, può causare infatti la formazione di macchie bianco gesso a livello dello smalto o una colorazione irreversibile che va dal grigio al marrone dei denti.

Applicazione di mantenitori di spazio

Il mantenitore di spazio è un dispositivo intercettivo (fisso o mobile) che deve essere applicato in caso di perdita precoce di un dentino deciduo per evitare lo spostamento dei denti contigui e permettere la naturale eruzione del dente permanente sottostante, impedendo l’insorgenza anche di possibili malocclusioni.
Anche anomalie dentarie quali ad es. le agenesie (la mancata eruttazione di un dente), possono richiedere l’utilizzo di un mantenitore di spazio; in tali casi è possibile inserire nello stesso apparecchio denti prefabbricati o appositamente costruiti in modo da garantire una migliore funzione ed estetica ed evitare effetti collaterali sui denti dell’arcata antagonista.
Le indicazioni all’applicazione di tale dispositivo sono correlate all’età del paziente, allo stadio di sviluppo degli elementi permanenti sottostanti, al rapporto fra spazio disponibile e quello necessario, al tipo di dente mancante e al tempo trascorso dalla perdita del dente.

Come vuoi essere ricontattato:
telefonicamentevia smsvia mail
Nome (*)
Cognome (*)
Telefono/Cellulare
Città (*)
Provincia

E-mail (*)
Messaggio (*)
codice di sicurezza (*)
captcha

I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per inviare il messaggio

privacy (*)

In applicazione del D. Lgs. 196/2003 riguardante la tutela dei dati personali, la informiamo che i dati che lei ci fornirà compilando il form saranno acquisiti da parte di Centro Medico Odontoiatrico Cardarelli con l'ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati. Tali dati saranno utilizzati per fini strettamente strumentali ad uno studio di mercato. Potrà in ogni caso esercitare i diritti a Lei spettanti ai sensi dell'art. 7 del D. Lgs. 196/2003. Cliccando il pulsante Invio, dichiaro di aver letto questo testo e di dare l'assenso al trattamento dei miei dati sulla base dell'informativa che precede.

Accetto